Dr Evangelos Panagiotakos

La cura del dolore a Torino

Un gruppo di medici

Professionisti che collaborano per curare il dolore. Referenti di alta professionalità, che hanno dimostrato la loro serietà in questi anni di collaborazione.

Un metodo centrato sul paziente

Pazienti diversi, vite diverse, esigenze diverse. Le cure, quelle giuste, devono essere adattate alle necessità del paziente.

Offrire un beneficio tangibile

La nostra mission è migliorare la qualità della vita dei nostri pazienti ad ogni visita. Il miglior risultato nel minor tempo.

la nostra filosofia

Chi siamo

La Ponos Clinic di Dott Evangelos Panagiotakos è stata fondata nel 2017 da un gruppo di professionisti della salute con un unico scopo: Collaboriamo per offrire cure incentrate sulle necessità del paziente e migliorare la loro qualità di vita.

Applichiamo quello che la letteratura scientifica e le linee guida internazionali hanno dimostrato come efficace. Crediamo che la Medicina sia una scienza, non una interpretazione personale del medico. L’empatia e la sensibilità del professionista, permette di applicare questa scienza alle esigenze del paziente.

Metodi innovativi

Crediamo che la cura del dolore richieda approcci innovativi e integrativi. L’ecografia della colonna vertebrale, la radiofrequenza diffusa ai nervi e articolazioni di tutto il corpo, sono solo un esempio.

Equipe multidisciplinare

La nostra equipe è composta da specialisti provenienti da diversi settori della salute, tra cui medici, psicologi, fisioterapisti e altri professionisti.

Focus sul paziente

Per noi, il paziente è sempre al centro dell’attenzione. Ogni paziente ha le proprie esigenze, l’obiettivo delle cure lo decidete voi. Noi offriamo i mezzi e la nostra competenza.

Cure personalizzate

Ogni paziente è diverso e merita attenzione personalizzata. Il modello bio-psico-sociale ispira la nostra filosofia di cure.

Terapie e Trattamenti Offerti

La Ponos Clinic offre una vasta gamma di terapie e trattamenti altamente specializzati per alleviare il dolore e migliorare la qualità della vita dei pazienti.

Terapia Farmacologica

La Ponos Clinic fornisce una varietà di farmaci avanzati e terapie farmacologiche per gestire il dolore in modo sicuro ed efficace.Non solo antidolorifici.

I farmaci sono per noi l’ultima scelta, non la prima. Il nostro obiettivo è di minimizzare la terapia farmacologica. Sempre.

Radiofrequenza

La sua applicazione nella cura del dolore diversamente intrattabile, rappresenta una nuova frontiera di cure. Senza farmaci, tutti i pazienti possono sottoporsi a questi trattamenti. Eseguiamo più di 300 interventi all’anno. Ed i nostri numeri sono la migliore garanzia di competenza e risultati. Visita www.neuromod.it per più informazioni.

Peridurolisi

La procedura indicata nella sindrome da canale stretto lombare: la difficoltà di caminare, la sensazione di avere le gambe pesanti dopo alcuni metri.

Sindrome post-laminectomia. Il dolore nella schiena o nelle gambe dopo un intervento alla colonna. Un quadro che controindica un nuovo intervento, una nuova cicatrice. Una patologia trattabile con la peridurolisi.

Numero di pazienti trattati con successo

10.000

Tempo medio di guarigione

2 mesi

Valutazioni positive dei pazienti

98%

Miglioramento della qualità di vita dopo il trattamento

80%

Articoli

Approfondimenti su patologie dolorose insolite. I nostri malati rappresentano per noi lo stimolo per continuare a studiare e migliorare. Grazie.

Altre patologie

Acufene cronico e trattamento con radiofrequenza

Un recente studio ha portato luce ad nuovo trattamento[…]

Sindromi dolorose

La sindrome delle faccette articolari e la sua cura

La risonanza magnetica, il miglior esame diagnostico che oggi[…]

Sindromi dolorose

Mal di schiena, lombalgia, sciatica.

La lombalgia rappresenta la prima causa di disabilità in[…]

Altre patologieSindromi dolorose

La fibromialgia

Dolori muscolari diffusi, stanchezza, problemi del sonno, della memoria[…]

Sindromi dolorose

FBSS – sindrome post laminectomia

FBSS letteralmente può essere tradotta come sindrome da fallimento[…]

Sindromi dolorose

Neuroma di Morton – trattamento con radiofrequenza

Il neuroma di Morton è una patologia che interessa[…]

Pronto a liberarti dal dolore?

Dr panagiotakos

“Non sempre curando un organo si cura il paziente. Non siamo solo una somma di organi. L’occhio non è solo un’iride messa assieme al corpo vitreo, un cristallino e una retina in fondo. L’occhio per una persona è quello strumento che permette di catturare il mondo, di esprimere sentimenti, di cogliere la bellezza. Molto spesso noi medici ci dimentichiamo delle esigenze personali del paziente e crediamo che basti aggiustare un corpo vitreo per curare un paziente. Basta davvero?”

La nanoterapia

La nanotecnologia è una tecnologia di frontiera che sta rivoluzionando il modo in cui trattiamo il dolore. Dolore acuto e cronico, trattato senza farmaco e senza interventi.

Lo scetticismo (anche nostro) iniziale, è stato sostituito dall’impressionante beneficio ottenuto dai nostri pazienti. Abbiamo inizialmente trattato solo i pazienti in cui le altre terapie “convenzionali”, per quanto avanzate, non avevano funzionato. Oggi, sempre più spesso, questa tecnica viene proposta in pazienti che devono o vogliono evitare procedure invasive o somministrazione di farmaci: in particolare quindi in atleti e anziani.

Le vostre domande

La Terapia Antalgica è per i pazienti tumorali?

No! Esiste una grande confusione fra la Teapia Antalgica e le Cure Palliative. Le ultime sono destinate ai pazienti terminali, tumorali solitamente.

In Terapia Antalgica invece si gestiscono pazienti con dolori acuti e cronici. Le patologia più frequenti nel nostro servizio sono: dolori lombari e cervicali, sciatalgie e radicolopatie in genere, sindrome da canale stretto e difficoltà alla deambulazione, neuromi di Morton, dolori articolari, neuropatie e nevralgie (trigemino, Arnold, ecc).

In che cosa consiste la prima visita?

La prima visita dura circa un’ora. E’ necessaria un’approfondita valutazione del paziente, indagare la sua storia clinica, prendere visione della sua documentazione. Segue l’esame clinico del paziente e le cure. La prima visita comprende tutte le cure eseguibili e il controllo ecografico della patologia. Siamo convinti che il paziente deve ottenere un beneficio ogni singola volta che si affida a noi, peLa prima visita dura circa un’ora. E’ necessaria un’approfondita valutazione del paziente, indagare la sua storia clinica, prendere visione della sua documentazione. Segue l’esame clinico del paziente e le cure. La prima visita comprende tutte le cure eseguibili e il controllo ecografico della patologia. Siamo convinti che il paziente deve ottenere un beneficio ogni singola volta che si affida a noi, per rispetto del suo tempo, delle sue risorse e delle sue speranze.r rispetto del suo tempo, delle sue risorse e delle sue speranze.

In Antalgica si prescrivono tanti farmaci?

Il nostro obiettivo è quello di liberare il paziente dalla schiavitù dei farmaci. Solitamente, ogni professionista che ha visitato il paziente prima di noi ha aggiunto uno o più farmaci alla sue terapia. Procedure infiltrative mirate, interruzioni del dolore con la radiofrequenza, interventi minimamente invasivi minimizzano il carico dei farmaci.

Non sempre i farmaci si possono eliminare del tutto. I medicamenti che usiamo non sempre appartengono ai classici “antidolorifici”. Antiepilettici, antidepressivi, cannabinoidi, oppioidi, hanno tutti la loro speficità per il tipo del dolore che affligge il paziente. Accuratamente dosati e mescolati, possono rappresentare un complemento sicuro delle nostre cure.

Quali sono i medici specialisti in Terapia Antalgica?

In teoria, per esercitare la Terapia Antalgica, secondo la legge 38 del 2010, il medico deve essere in possesso del Master di 2° livello in materia. A questo Master si può accedere solo dopo aver ottenuto la specializzazione, solitamente in Anestesia e Rianimazione. In deroga alla legge, in assenza di un numero sufficiente di medici in possesso del Mater di 2° livello, tutti possono fare questo mestiere.

Il nostro consiglio è quello di rivolgersi a chi fa solo questo di lavoro, uno specialista dedicato alla Terapia Antalgica, un medico che tutti i giorni si occupa di questi problemi.

Portereste il vostro Ferrari da un meccanico bravissimo, che aggiusta macchine di questa marca solo occasionalmente?

Quali sono gli interventi di Terapia Antalgica?

Denervazioni o neurolisi o termoablazioni con radiofrequenza: interruzione di nervi che trasportano solo il dolore di un piccolo segmento, senza alterazione della sensibilità o della forza.

Peridurolisi della colonna vertebrale. Indicata nel caso di “sindrome da canale stretto” e nel dolore persistente dopo intervento alla colonna vertebrale.